Stranger Teens: si conclude il progetto triennale sostenuto da Team for Children

Il progetto Stranger Teens è nato nel 2017 con lo scopo di rispondere alle specifiche esigenze degli adolescenti affetti da tumore e con l’intenzione di restituire a questi ragazzi tutto ciò che la malattia e le cure hanno portato via. Oltre alle problematiche legate alle cure e alle specificità cliniche dei tumori che colpiscono gli adolescenti, questi pazienti presentano esigenze psicologiche e relazionali specifiche, che spesso non riescono ad essere soddisfatte adeguatamente dai sistemi di assistenza sanitaria tradizionale.

Affrontare una malattia oncologica durante l’adolescenza non è semplice, poiché in questa fase della vita i ragazzi si trovano già a dover affrontare numerosi cambiamenti repentini sia dal punto di vista fisico, con lo sviluppo del proprio corpo, che dal punto di vista umano, poiché acquisendo una maggiore consapevolezza di sé e di ciò che li circonda, gli adolescenti sviluppano in modo rapido, la propria personalità e la propria visione del mondo.

Gli adolescenti si trovano a dover affrontare un evento traumatico come la malattia oncologica tra i conflitti con i genitori e le difficoltà nel relazionarsi con i coetanei, sia nella sfera emotivo- relazionale che sessuale. Trovarsi isolati dai propri amici, non poter seguire la scuola come i loro compagni, dover rinunciare a praticare uno sport, rende l’adolescenza di questi ragazzi diversa da quella dei loro coetanei e pertanto li rende “ragazzi strani”. Proprio da questo presupposto è nato il nome del progetto Stranger Teens.

Team for Children ha permesso la realizzazione del progetto in collaborazione con l’Università degli Studi di Padova tra il 20.03.2020 e il
31.12.2023.

Al termine del progetto è stato redatto un report finale: la prima sezione è di carattere generale e comprende le principali attività svolte nell’ambito terapeutico e psicofisico , in base a quanto era stato stabilito all’interno della proposta progettuale. La seconda sezione contiene un breve riassunto degli obiettivi perseguiti e i risultati ottenuti durante l’implementazione del progetto. La terza sezione, infine, presenta una sintesi delle spese rispetto a quanto previsto nel progetto presentato a Team for Children.

Clicca qui per leggere il report completo finale del progetto

TI è PIACIUTO QUESTO ARTICOLO? CONDIVIDILO